Teatro, “Il Misantropo” di Molière a Carrara

Martedì 11 febbraio alla Sala Garibaldi di Carrara Valter Malosti porta in scena “Molière – Il Misantropo (ovvero Il nevrotico in amore)”

 

Una commedia amara e filosofica, anomala e profetica, secondo molti il capolavoro di Molière: Il Misantropo, va in scena a Carrara, alla Sala Garibaldi, nella rilettura dell’attore e regista Valter Malosti, che firma anche l’adattamento con Fabrizio Sinisi.

L’appuntamento è per martedì 11 febbraio alle 21, con una replica per le scuole mercoledì 12 alle 10,30.

La commedia, rappresentata per la prima volta nel 1666 è, nella definizione di Cesare Garboli, “un classico del Novecento, scritto tre secoli fa”.

Un testo totalmente “al presente”, violento, potente, perturbante, che si mantiene sul confine sottile tra la farsa e la tragedia.

Malosti immagina un percorso in cui la recitazione si apra improvvisamente al canto, nella consapevolezza di quanto lo stesso Molière, proprio in quegli anni, desse importanza all’elemento musicale. Il risultato è uno spettacolo capace di includere non solo le diverse arti, ma anche i generi e i sentimenti più diversi: tristezza, euforia, denuncia sociale, ossessione metafisica.

 

Lo spettacolo

Quello proposto è un Misantropo del tutto inedito. L’Alceste di Malosti è un filosofo, un nero buffone, un folle estremista del pensiero, che assume in sé anche le risonanze più intime e strazianti del dramma molieriano, senza rinunciare alla sottile linea comica, al fuoco farsesco.

Accanto a lui, nella parte di un’inedita Célimène, Anna Della Rosa, una fra le attrici più talentuose della sua generazione, ammirata anche al cinema nel film premio Oscar La grande bellezza di Paolo Sorrentino.

Malosti e Della Rosa sono accompagnati da un cast di altissimo livello, di cui fanno parte tra gli altri Sara Bertelà, Edoardo Ribatto, Paolo Giangrasso, Roberta Lanave. Il Misantropo è infatti anche testo di grande coralità, che si riscrive in scena con gli attori e che dunque richiede attori di grande finezza, anche per far risaltare i chiaroscuri della scrittura molieriana.

 

Info

Cosa: Il Misantropo di Molière, con Valter Malosti
Quando: martedì 11 febbraio 2020, ore 21 (replica mercoledì 12 febbraio, ore 10,30)
Dove: Sala Garibaldi, via Verdi, Carrara
Prevendite: biglietteria Sala Garibaldi
Per informazioni: tel. 0585 777160

 

 

Foto di Tommaso Le Pera