Torna (in scala ridotta) la Francigena Tuscany Marathon

Si terrà il 27 settembre la Francigena Tuscany Marathon 2020, con un percorso del tutto nuovo, e un tetto a mille partecipanti

 

L’emergenza Covid 19 ha fatto temere a lungo un rinvio all’anno prossimo della Francigena Tuscany Marathon, la camminata da Pietrasanta a Lucca che dal 2017 richiama in Versilia un numero sempre crescente di appassionati di trekking e di montagna.

Invece la Ftm 2020 si farà. La data fissata è il 27 settembre, con partenza alle 7 di mattina da Pietrasanta. Il numero massimo di partecipanti è stato fissato a mille (erano 2.800 l’anno scorso). E il percorso sarà completamente diverso da quello classico.

Non si arriverà a Lucca, dopo le tappe a Camaiore e Valpromaro.

Si farà invece un circuito ad anello che toccherà Pietrasanta, Ripa, Corvaia, Seravezza, Vallecchia, Solaio, Capriglia, Capezzano Monte, Valdicastello, Monteggiori e Santa Lucia.

Il percorso completo sarà lungo circa 34 chilometri, con un dislivello positivo di circa 1350 metri.

Oltre al percorso completo saranno previsti altri due percorsi più corti: il primo terminerà a Pietrasanta dopo la discesa da Capriglia (17,4 chilometri), il secondo terminerà ancora a Pietrasanta, ma dopo aver attraversato Valdicastello (27,7 chilometri).

Le iscrizioni sul sito ufficiale, sono ufficialmente concluse al raggiungimento dei 1000 partecipanti, ma per i ritardatari c’è ancora qualche possibilità nel caso che qualche iscritto non confermi.