Viareggio, alla Cittadella è già Natale

Dal 6 all’8 dicembre alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, anticipo di Natale con giochi di luci e proiezioni pirotecniche, attività e giochi per i bambini, presentazioni di libri e bozzetti

 

Tre giorni di festa all’insegna del Natale alla Cittadella del Carnevale di Viareggio. Da venerdì 6 a domenica 8 dicembre la “piazza” del Carnevale si animerà con musica, luci, attività per i bambini, presentazioni di libri. Ci saranno anche i bozzetti delle “pedane aggregative”, per una anticipazione del tanto atteso Carnevale di febbraio 2020.

Tutti i pomeriggi la slitta di Babbo Natale con le sue renne accoglierà i visitatori. Ai più piccoli saranno proposte animazioni e “truccabimbi”. E nei laboratori dei maestri del Carnevale potranno divertirsi con la cartapesta, la materia prima dei carri, fatta di carta di giornale, acqua e farina. Oppure imparare a costruire aquiloni.

Ci sarà anche lo spazio riservato al collezionismo, con tavoli speciali dedicati allo scambio di francobolli a tema carnevalesco, ma non solo.

 

I libri

Nella tre giorni ci sarà anche spazio per i libri dedicati a Viareggio e al suo Carnevale, presentati dagli autori.

Venerdì 6 dicembre, alle 16, Enrico Vannucci presenterà La vita, un Carnevale. Il giorno successivo, sabato 7, sarà la volta di Giampaolo Ghilarducci e Umberto Guidi, che parleranno di La regina delle spiagge, in cui raccontano la storia balneare della città. Chiude la mini rassegna Roberto Paglianti che domenica 8 dicembre, alle 16, parla del suo libro di fotografie Maschere & maschere.

 

I progetti delle “carrette”

Domenica 8, alle 17, è in programma anche la presentazione dei bozzetti delle “pedane aggregative”, le cosiddette “carrette” che, a partire dal 1° febbraio, parteciperanno ai corsi del Carnevale 2020.

Le pedane sono formate da gruppi di persone – famiglie, amici, vicini, associazioni – uniti dalla grande passione per il Carnevale: gruppi volontari e autofinanziati che danno vita a piccoli carri e mascherate. Con un occhio di riguardo per i bambini.

 

Museo del Carnevale ed Espace Gilbert

Il museo del Carnevale e l’Espace Gilbert saranno aperti delle 15 alle 19. Il museo racconta la storia delle tradizioni carnevalesche in Europa dal 1500 al 1873, data di inizio delle prime sfilate del Carnevale viareggino.  In mostra anche la collezione di opere dedicate alla commedia dell’arte di Gilbert Lebigre e Corinne Roger.

Al primo piano, modellini di carri, bozzetti originali, manifesti e sculture raccontano l’arte della cartapesta.

Nell’Espace Gilbert la grande ballerina introduce nel mondo dei giganteschi carri, con elementi dei carri allegorici del passato.

 

Gli spettacoli di luce

Da venerdì a domenica, alle 17,30, inizierà lo spettacolo di proiezioni natalizie: le facciate degli edifici si coloreranno di immagini a tema e animazioni. Il clou domenica alle 18, con lo spettacolo di luci pirotecniche: un’anticipazione dei grandi spettacoli di spettacoli di fuochi d’artificio che illumineranno il prossimo carnevale.

 

 

 

 

 

 

 

 

natale-forte-dei-marmi