Viareggio, alla “Cittadella” la festa per i 100 anni del Negroni

Venerdì 19 luglio, alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, festa per il 100 anni del Negroni, il cocktail italiano più amato al mondo

 

100 anni e non dimostrarli: nato a Firenze nel 1919, grazie alle richieste del Conte Camillo Negroni al barman Fosco Scarselli, il Negroni è uno dei cocktail più apprezzati, noti, e bevuti, al mondo.

A festeggiarlo in grande stile, venerdì 19 luglio, sarà Viareggio, con una grande festa alla Cittadella del Carnevale, affidata a una istituzione del buon bere in città, il Club del Negroni. Il club, fondato da Filippo Mori e Josy Furrer, e forte di oltre 10 mila sostenitori in tutto il mondo, per l’occasione presenterà in anteprima una nuova versione del cocktail, dedicata a Burlamacco.

Per festeggiare il Negroni, alla Cittadella ci saranno anche arte, musica e divertimento.

La selezione musicale è affidata a Sebastian Lebigre e Joker Pepe, pronti a far divertire e ad emozionare il pubblico. Ospite d’eccezione Andrea “Silver” De Micheli, musicista, sassofonista, percussionista, compositore e arrangiatore che si muove nel mondo jazz classico e moderno.

Altre performance tra musica e movimento completeranno lo spettacolo, condotto, in una narrazione teatrale da Andrea Montaresi.

Gli amanti della birra potranno assaggiare la nuovissima Gallotta, ovviamente birra al Negroni, prodotta da un birrificio artigianale. Al Bistrot della Cittadella, piatti speciali al Negroni.

Durante la serata, e fino a settembre, sarà possibile visitare la mostra del disegnatore Giuliano (al secolo Giuliano Rossetti), nell’Espace Gilberte. 40 le opere esposte, in una carrellata nella storia d’Italia, raccontata con l’ironia di Giuliano che da più di 60 anni pubblica sui principali quotidiani e riviste italiani.

 

Info

Cosa: Festa per i 100 anni del Negroni
Quando: venerdì 19 luglio, dalle 21
Dove: Cittadella del Carnevale, Viareggio
Ingresso libero

 

Nella foto, Filippo Nori, Club del Negroni