Viareggio, Paolo Hendel al festival del viaggio

Sarà Paolo Hendel, attore e comico tra i più amati dal pubblico, il protagonista della seconda serata del Festival del Viaggio, in corso a Viareggio, a Villa Paolina, fino a domenica.

Il titolo dell’incontro di giovedì 12 settembre (ore 21,45) è Un anziano in viaggio. Con Hendel ci sarà Maria Chiara Cavallini, geriatra e scrittrice. A condurre l’incontro sarà Marco Vicari, autore televisivo e teatrale.

Sarà una lunga riflessione sull’invecchiamento, un racconto, in chiave comica e analitica, di come la vita possa preparare una vecchiaia felice.

Paolo Hendel ha esordito in teatro con alcuni monologhi, tra cui Via Antonio Pigafetta navigatore. Ha riscosso un grande successo in televisione, con le sue partecipazioni, nei panni di Carcarlo Pravettoni, alla trasmissione Mai dire gol. Ha recitato in film quali La notte di San Lorenzo dei fratelli Taviani, Speriamo che sia femmina di Mario Monicelli e Il ciclone di Leonardo Pieraccioni.

 

Il cartellone del Festival prevede anche altri appuntamenti. Tra questi, nel pomeriggio, alle 18,45, l’incontro con lo scrittore e poeta Tiziano Fratus che racconterà il suo libro Giona delle sequoie, una storia “del perfetto cercatore di alberi”. In California Fratus ha scoperto una terra dello spirito, testimone di una storia leggendaria di taglialegna, cacciatori di grizzly, guardiaparco, ma anche scrittori, poeti e artisti. A condurre l’incontro sarà Cristina Tosto.

 

Alle 18 partirà inoltre una passeggiata fino alla Gamc, la Galleria d’arte moderna e contemporanea, in piazza Mazzini. Qui ci sarà una visita con una guida d’eccezione, Alessandra Belluomini Pucci, direttrice della Gamc. La partecipazione, come a tutte le passeggiate del Festival, è libera, ma è obbligatorio prenotare scrivendo a viaggi@festivaldelviaggio.it  .